Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

Pol.Dil. CASALGRANDESE

NEWS

07/03/2018
JUNIORES, TIMPONE: "SALVEZZA CERTA CON ALMENO 10 PUNTI NELLE PROSSIME 4 GARE"

Dopo tanta neve e altrettanto ghiaccio, è finalmente arrivato il momento di riprendere il calendario ufficiale: la Casalgrandese è attesa da un fine settimana molto singolare, contraddistinto dalla disputa di un doppio derby del Secchia. In calendario c'è infatti una duplice sfida contro la Folgore Rubiera: sabato dalle ore 15 toccherà agli Juniores, mentre domenica (ore 14.30) sarà la volta della Prima squadra di Eccellenza guidata da mister Beppe Ingari. Tra l'altro, entrambi gli incontri si disputeranno sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga.
 
Parlando più nel dettaglio del duello di sabato, i nostri beniamini hanno tutta l'intenzione di continuare il percorso di rilancio iniziato da ben prima della sosta forzata per neve. "In queste ultime due settimane ci siamo comunque tenuti in allenamento - evidenzia Beppe Timpone, trainer della Casalgrandese Juniores Inoltre, vorrei sottolineare una volta di più la grande sinergia con il lavoro che Ingari sta portando avanti a beneficio della Prima squadra. Domenica mattina abbiamo infatti disputato un test in famiglia, su tre tempi da 35' ciascuno: ciascuna delle due squadre era a composizione mista, con una parte di giocatori proveniente dalla Juniores e un'altra proveniente dal team di Eccellenza. Si è trattato di un'amichevole proficua - sottolinea Timpone - che ci ha aiutati a mantenere slancio e brillantezza in vista dei tanti impegni in calendario: colgo l'occasione per ringraziare tantissimo il nostro club, che ha provveduto a liberare il campo dalla neve in tempi record".
"Adesso - aggiunge il tecnico - la sfida contro la Folgore rappresenta uno tra gli snodi cruciali della nostra stagione, ma non è l'unico: le prossime quattro partite saranno praticamente decisive in chiave salvezza. Se riusciremo a centrare almeno 10 punti, sono certo che la Casalgrandese otterrà la sicurezza di restare nel campionato regionale: dovremo sfruttare anche il calendario favorevole e il fattore campo, visto che giocheremo in casa in ben tre occasioni". Il timoniere biancoblù descrive poi la strategia da seguire durante l'imminente derby: "Non dobbiamo illuderci di avere di fronte una compagine già appagata - spiega Timpone - I rubieresi andranno alla ricerca di punti per assicurarsi la tranquillità in modo quasi matematico: avremo dunque di fronte un'avversaria carica a mille, animata anche dalla ferma volontà di ritrovare quel successo che le manca da metà gennaio. Per quel che ci riguarda, ritengo che la Casalgrandese debba lavorare per indirizzare la sfida in proprio favore già nel primo tempo: se arriveremo all'intervallo in vantaggio, penso che la strada verso il successo diventerà man mano in discesa durante la seconda frazione. Tutto ciò, beninteso, senza dimenticare che serviranno ugualmente lucidità, concentrazione ed efficacia lungo tutti i 90 minuti". Peraltro, la Casalgrandese dovrebbe presentarsi al completo: "Al momento non abbiamo particolari defezioni sotto l'aspetto dell'infermeria - evidenzia l'allenatore - Ultimamente Giberti e Capotorto si sono assentati per gita scolastica, e quindi si sono allenati un po' meno rispetto ai compagni di squadra: tuttavia, sabato anche loro saranno a piena disposizione. Poi, pure contro la Folgore potremo contare su alcuni rilevanti innesti in arrivo dalla Prima squadra: i nomi saranno stabiliti venerdì sera, secondo le indicazioni di Ingari".
 
Sulla panchina della Folgore c'è invece Paolo Mozzini"Durante questa sosta ho parlato molto chiaramente ai nostri ragazzi - rimarca il tecnico rubierese - La nostra classifica è in effetti tranquilla, ma solo in apparenza. A questo punto bastano un paio di passi falsi per riavvicinarsi al vortice della zona retrocessione: tutta la squadra deve ricordarselo a chiare lettere, quando sabato sarà in campo a Villalunga. La Casalgrandese sta conoscendo un visibile e meritato rilancio: inoltre voi schiererete dei giocatori provenienti dalla Prima squadra, e ciò non fa che complicare i piani della Folgore. Ad ogni modo - prosegue Mozzini - noi ci presenteremo quasi al completo: dovremo però fare i conti con il forfait dell'infortunato Sassi, mentre Corradini sarà assente poichè impegnato con la gita scolastica".
 
Le altre partite della 23esima giornata sono Fiorano-Falkgalileo, Scandianese-United Albinea, Arcetana-Boiardo Maer, Pgs Smile-Formigine, San Michelese-Vignolese e Castellarano-Atletico Montagna.
Classifica del campionato Juniores regionale - girone C: San Michelese 48 punti; Castellarano e Formigine 45; Scandianese 31; Arcetana 30; Pgs Smile 27; Folgore Rubiera 26; Vignolese* 23; Fiorano* 20; Atletico Montagna*, Falkgalileo e United Albinea* 19; Casalgrandese* 18; Boiardo Maer* 14.
Le squadre con l'asterisco hanno una partita in meno: al termine della stagione regolare, le ultime tre classficate retrocederanno nel campionato provinciale.

Nella foto a inizio pagina: Beppe Timpone, allenatore della Casalgrandese Juniores.
Nella foto a centropagina: il centrocampista Luca Capotorto.
Nella foto a fondopagina: il centrocampista Mattia Giberti.