Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

Pol.Dil. CASALGRANDESE

NEWS

04/11/2018
PROMOZIONE, PARI SENZA RETI TRA CASALGRANDESE E CASALECCHIO

CASALGRANDESE - CASALECCHIO 0 - 0
CASALGRANDESE:
Toni, Rota, Zinani, Quitadamo (dal 38'st Akilu Issah), Occhi, Gazzani (dal 45'st Mirra), Fabbri, Bruce, Mele, Tenaglia, Shpijati. A disp.: Novielli, Gasparini, Pifferi, Campana, Giberti, Contini, Abdul Issah. Allenatore: Beppe Ingari.
CASALECCHIO: Bentivoglio, Neri (dal 15'pt Fasano), Farnè, Balzani, Dalrio, De Angelis, Gallinucci (dal 45'st Feraco), Afriyie, Scarpati (dal 10'st Sinani), Petrascu (dal 32'st Asteriti), Larhibi (dal 15'st Sani). A disp.: Zanetti, Stefanelli, Zambon. Allenatore: Cristian Ferrante.
ARBITRO: Marco Casali di Cesena (assistenti Marco Catte e Antonio Lappostato di Rimini).
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Balzani e Dalrio (C).

Pareggio con pochi sussulti tra Casalgrandese e Casalecchio. Oggi, sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga, i nostri beniamini e i biancoverdi del Reno si sono affrontati per l'undicesima giornata di Promozione: lo 0-0 finale fotografa bene l'incontro, che certamente non è stato tra i più frizzanti sul piano delle occasioni da gol create. Ad ogni modo la compagine di mister Ingari ha comunque ottenuto un punto rilevante, che riveste una consistente importanza negli equilibri della medio-bassa classifica.

Quanto ai cenni di cronaca, al 5' gli ospiti si fanno pericolosi con il gran tiro in diagonale di Scarpati: Toni ci arriva con un non facile intervento. Al 15', Neri è costretto ad abbandonare la partita anzitempo: per lui un problema all'adduttore, che sarà valutato nei prossimi giorni. Al 20', Quitadamo effettua un eccellente cross che potrebbe propiziare il vantaggio della Casalgrandese: Mele e Tenaglia si trovano nelle immediate vicinanze della porta bolognese, ma nessuno dei due si fa trovare pronto a raccogliere il suggerimento. Al 26' il protagonista è ancora Quitadamo, autore di un'imperiosa punizione da favorevole posizione angolata: Bentivoglio esce mettendoci il pugno. Al 29' Mele si incunea bene tra le maglie della retroguardia biancoverde, per poi lasciare partire un tiro da posizione angolata in area: l'estremo del Casalecchio intercetta tuttavia il pallone senza alcuna difficoltà.

Nella ripresa, al 3' Zinani ci prova da posizione molto angolata: la sfera termina non di molto alta sulla traversa. Al 13' Farnè serve con il contagiri Petrascu, e quest'ultimo calcia alto da centroarea: al 18' Mele, ben pescato da Tenaglia, conclude poi centralmente dal limite ma il tiro è troppo su Bentivoglio. Al 21', la punizione dal limite di Petrascu manda la palla ampiamente alta: al 33' Afriyie crea quindi scompiglio nell'area biancoblù, ma il trio Rota-Occhi-Zinani fa buona guardia prima dell'efficace chiusura di Toni. Al 36' Bentivoglio intercetta la punizione angolata di Quitadamo, ma nessun giocatore della Casalgrandese è lesto nell'approfittare della respinta del portiere: al 47' Shpijati prova a piazzare il proprio sigillo in extremis, ma la sua punizione angolata dal limite si perde fuori misura.

"Sapevamo bene di essere attesi da una partita molto difficile, contro una squadra che alla luce della classifica era fermamente intenzionata a non perdere - commenta a fine gara Beppe Ingari, trainer della Casalgrandese - Nel complesso, il risultato di parità può dirsi giusto: nel primo tempo l'incontro si è disputato su ritmi medio-elevati, poi nella ripresa la stanchezza si è fatta sentire ed entrambe le squadre hanno calato l'intensità. Ad ogni modo, dobbiamo essere soddisfatti - rimarca il timoniere biancoblù - Un risultato utile è sempre un fatto positivo, specie nel contesto di un girone B di Promozione così impegnativo come quello che stiamo vivendo. Al di là del risultato, questo pari con il Casalecchio rappresenta un ulteriore passo avanti rispetto alla prova di giovedì scorso ad Arceto: pure stavolta abbiamo retto il confronto egregiamente, e senza incappare in eccessive distrazioni". Con Ingari c'è anche l'opportunità di fare il punto della situazione in merito all'infermeria: "Tra le note più positive c'è quella legata al rientro in campo di Mirra - aggiunge il mister - Tuttavia, domenica prossima a Baiso dovremo continuare a fare a meno degli infortunati Dhiaa e Rossi".

"La Casalgrandese è una squadra al nostro livello, e il confronto di oggi lo testimonia - afferma invece Marco Tremaglia, ds del Casalecchio - Per quello che si è visto in campo, il risultato rispecchia bene l'andamento della sfida: per noi si tratta comunque di un punto prezioso, specie considerando il difficile momento che stiamo attraversando dal punto di vista delle assenze".

 
* * *

Altri risultati dell'11° turno: Riese-San Felice 2-0, Polinago-Falkgalileo 0-1, Fabbrico-Vezzano 2-2, La Pieve Nonantola-Atletico Montagna 3-1, Maranello-Arcetana 1-2, Modenese-Vignolese 1-2, Persiceto-Scandianese 0-1 e Castellarano-Baiso Secchia 2-1.
Classifica del campionato di Promozione - girone B: La Pieve Nonantola 24 punti; Modenese, Arcetana e Baiso Secchia 21; San Felice 19; Vignolese e Castellarano 18; Polinago 16; Falkgalileo, Atletico Montagna, Fabbrico e Riese 13; Vezzano 12; Casalgrandese, Scandianese e Persiceto 11; Casalecchio 8; Maranello 4.

Nelle foto, dall'alto della pagina verso il basso:
- La Prima squadra della Casalgrandese 2018/2019
- Giuseppe Quitadamo
- Daniele Gazzani
- Mister Beppe Ingari